Startup di impresa in Lombardia


Obblighi


Prezzi chiari

I prezzi massimi praticati nell'esercizio devono essere esposti in modo ben visibile nei locali di ricevimento del pubblico, oltre che in lingua italiana, almeno in due lingue straniere.

Il titolare del CAV è inoltre tenuto a comunicare le tariffe applicate alla Provincia o alla Città metropolitana di Milano.

Altri Obblighi

I titolari di CAV sono tenuti, oltre al rispetto delle vigenti normative in materia fiscale e di sicurezza, alla comunicazione dei flussi turistici secondo le indicazioni regionali e all'adempimento della denuncia degli ospiti in base alle indicazioni dell’Autorità di Pubblica sicurezza.


Coperture assicurative


Coperture assicurative

I CAV sono tenuti a stipulare una polizza assicurativa per i rischi derivanti dalla responsabilità civile verso i clienti.


Come identificarle


Come identificarle

Il titolare del CAV è tenuto a esporre all'esterno della residenza l’apposito contrassegno identificativo della struttura definito dalla Giunta regionale, nonché i seguenti elementi:

  • il marchio di Regione Lombardia;
  • il logo di promozione turistica «inLombardia»;
  • il logo eventuale della zona o del percorso turistico.

I locali


I locali

Le case e appartamenti per vacanze possiedono i requisiti igienico-sanitari ed edilizi previsti per i locali di civile abitazione.

Le CAV utilizzate per l’offerta di alloggio devono essere agibili e in buono stato di conservazione e manutenzione.